apparecchi-acustici-9

Ecco alcune semplici regole …

Ecco alcune semplici regole per custodire al meglio il tuo apparecchio acustico :

  • Non far cadere l’apparecchio acustico: l’apparecchio dopo  un forte urto potrebbe danneggiarsi, è sempre buona regola quando lo  si pulisce o quando si cambia la batteria appoggiarlo su una superficie  stabile.
  • Non mettere batterie o apparecchio in bocca: sembra scontato ma non è così, ho visto alcuni miei pazienti mettere la batteria in bocca mentre aprivano lo sportellino pila.
  • Non usare spray per capelli o profumi: gli agenti chimici contenuti in essi  possono danneggiare microfoni e/o ricevitori formando una pellicola, sempre meglio togliere l’apparecchio prima dell’uso.
  • Non bagnare l’apparecchio acustico:  ultimamente in commercio ci sono dispositivi resistenti all’acqua, ma a mio parere è sempre meglio evitare  l’immersione dell’apparecchio acustico nell’acqua.
  • Attenzione agli animali domestici: se avete un cane  o un gatto evitate di lasciare accese le protesi quando le togliete, il fischio dell’apparecchio acceso  potrebbe attirare cani e gatti che giocandoci potrebbero morsicarle e romperle. Quando non indossate gli apparecchi acustici metteteli sempre nella custodia.
  • Attenzione  alle fonti di calore: non lasciate gli apparecchi acustici vicino a fonti di calore, sopra i termosifoni, sul cruscotto dell’auto nella  stagione calda, le alte temperature potrebbero rovinare alcuni componenti della protesi.
  • Non smontare un apparecchio acustico: se l’apparecchio non funziona portatelo dal vs. audioprotesista di fiducia, non cercate di aprirlo ed aggiustarlo perché  almeno che voi non siate dei tecnici qualificati l’impresa è alquanto ardua.