VACANZE AL MARE: COME PRENDERSI CURA DEGLI APPARECCHI ACUSTICI

Giugno è ormai alle porte e con l’arrivo dei primi caldi tantissime persone si preparano a partire per le vacanze estive. Al mare, in spiaggia e con le temperature elevate, è essenziale dedicare particolare attenzione alla cura degli apparecchi acustici.

Nelle giornate di caldo intenso e durante i soggiorni al mare, l’elevata temperatura può comportare un rischio per il pieno funzionamento e la durata dei dispositivi uditivi, pertanto è fondamentale adottare precauzioni adeguate.

Innanzitutto, è consigliabile evitare l’esposizione diretta al sole degli apparecchi acustici, poiché il calore intenso potrebbe danneggiare componenti sensibili all’interno dei dispositivi. 

L’ideale sarebbe conservarli in luoghi freschi al riparo dalla luce solare diretta, evitando di lasciarli su superfici esposte al sole come il cruscotto dell’auto o il telo da mare.

PROTEGGERE GLI APPARECCHI ACUSTICI IN SPIAGGIA

Altrettanto importante è proteggere i nostri ausili dall’azione dannosa della sabbia e della salsedine durante le giornate trascorse in spiaggia. 

La sabbia e la salsedine possono penetrare nei dispositivi uditivi e ostruire i microfoni o danneggiare altri componenti elettronici. È quindi importante riporli in un apposito contenitore all’interno di una borsa chiusa, lontano da fonti di calore e dalla sabbia.

Un altro aspetto a cui è necessario prestare attenzione, è il contatto con spray abbronzanti e creme solari. Le sostanze chimiche presenti nei prodotti possono danneggiare gli apparecchi acustici, compromettendo il funzionamento dei dispositivi oppure causando la corrosione di alcune componenti interne. Rimuovere gli apparecchi acustici con le mani pulite e asciutte prima di applicare spray e creme, e conservarli nell’apposito astuccio protettivo è quindi una buona soluzione per evitare il contatto con queste sostanze.

Anche il sudore e l’umidità sono due elementi da non sottovalutare. Nelle giornate particolarmente calde o umide, è consigliabile asciugare regolarmente gli apparecchi acustici con un panno morbido, per evitare danni causati dall’accumulo di umidità.

Nel caso in cui i nostri ausili dovessero bagnarsi, oppure entrare in contatto con acqua o sabbia, è importante agire prontamente seguendo alcune misure: 

  • Spegnere immediatamente gli apparecchi
  • Asciugare le batterie con un panno dopo averle rimosse
  • Se entrano a contatto con sabbia o acqua salata, sciacquare gli apparecchi acustici con acqua pulita rapidamente
  • Dopo aver lasciato il vano batteria aperto per eliminare l’acqua, assicurarsi che sia completamente asciutto

Una raccomandazione che possiamo adottare è quella di sottoporre gli apparecchi acustici a controlli periodici prima e dopo le vacanze estive. In questo modo, potremo assicurare il funzionamento ottimale delle audioprotesi e un intervento tempestivo in caso di necessità di manutenzione.

Investire tempo e attenzione nella cura degli apparecchi acustici, ci consentirà di godere appieno delle giornate al mare durante le nostre vacanze estive.

Puoi prenotare un controllo dei tuoi apparecchi acustici in tutti i nostri centri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *